Ucraina, morto anche un giornalista

Un giornalista ucraino, Vyacheslav Veremiy, che era stato picchiato e ferito da colpi di arma da fuoco sparati da sconosciuti a Kiev, è morto in ospedale. Il giornalista ucciso lavorava per il quotidiano ucraino “Vesti”. E’ stato assalito nella notte nel centro della capitale ucraina, in via Velika Zhitomirska, mentre stava viaggiando in taxi assieme a un collega, Oleksii Limarenko. Un gruppo di uomini a volto coperto li ha costretti a scendere dal taxi e li ha picchiati brutalmente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...