Reporter brasiliano ucciso da un petardo

20140210_reporter_colpito_da_petardo_a_rioIl reporter brasiliano Santiago Andrade è stato dichiarato cerebralmente morto dai medici dell’ospedale “Souza Aguiar” di Rio de Janeiro. Il 49enne è stato colpito alla testa lo scorso giovedì da un grosso petardo durante una manifestazione di protesta per l’aumento delle tariffe dei trasporti pubblici nella capitale carioca. Andrade stava riprendendo la manifestazione per la tv Bandierantes, per la quale lavorava da dieci anni, quando è stato colpito alla testa da un grosso petardo, lanciato molto probabilmente da un gruppo di black-bloc che si stavano scontrando con la polizia. Il cameraman ha riportato lo sfondamento del cranio ed è stato messo in coma farmacologico dopo aver subito un intervento chirurgico. Il giovane che ha lanciato l’ordigno esplosivo è stato fotografato da un collega della vittima, che ha consegnato le immagini alla polizia. Gli agenti hanno già identificato un diciassettenne che ha ammesso di aver passato il petardo ad un altro manifestante, che lo ha lanciato contro il cameraman. segue

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...