James Foley era già stato rapito in Libia

2013-01-james-fo

Dopo più di un mese di silenzio sulla vicenda, la France Press ha confermato il rapimento in Siria di James Foley, freelance che lavorava per l’agenzia e per il GlobalPost.  Il sequestro del giornalista è avvenuto lo scorso 22 novembre, vicino a Taftanaz, nella provincia di Idlib. Fino ad oggi del fatto non si era saputo nulla per una precisia strategia delle testate per cui Foley lavorava. In un primo momento GlobalPost e France Press avevano sperato di aiutare a velocizzare il rilascio di Foley mantenendo il silenzio stampa sulla vicenda. Una decisione presa insieme alla famiglia del giornalista. Dopo oltre un mese di attesa i Foley hanno però rotto gli indugi, confermando il rapimento, ad opera di uomini armati. Nei giorni scorsi è stato creato un sito (www.freejamesfoley.com) e un account twitter per diffondere notizie sul sequestro. L’ultimo articolo del giornalista rapito era stato pubblicato sul GlobalPost. Raccontava la frustrazione degli abitanti di Aleppo per un conflitto che non accenna a concludersi. Il 22 il sequestro da parte di quattro uomini armati di kalashnikov. Rilasciati autista e traduttore che erano con lui. Con Foley si troverebbe invece un secondo giornalista. Foley aveva già coperto Afghanistan e Libia. Nel 2011 era stato rapito nel Paese di Gheddafi insieme a tre colleghi: Clare Gillis (poi uccisa), Manu Brabo e il sudafricano Anton Hammerda. Autori del sequestro un gruppo di sostenitori del regime.

Questa voce è stata pubblicata in siria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...