E ora il marò è un eroe

Massimiliano Latorre è stato celebrato dalla stampa indiana come un eroe. Un atto di eroismo gli è valso la prima pagina del «New Sunday Express», che racconta come «il maresciallo tarantino sabato mattina, uscito dalla prigione per incontrare i propri familiari con un permesso speciale, insieme con il suo collega barese Salvatore Girone, ha salvato la vita ad un fotoreporter indiano che stava per essere schiacciato sotto le ruote di una macchina» in retromarcia, fermandola con le mani. Il giornale ha pubblicato una grande foto in prima pagina con la seguente didascalia: «Il marine italiano Massimiliano Latorre mentre sta balzando per salvare chi è inciampato dopo aver colpito un’auto di fronte alla prigione centrale di Poojappura. Il marine era uscito dal carcere per incontrare la sua famiglia quando è avvenuto l’incidente». Il fotoreporter Aijaz Rahi, di 39 anni, attraverso i familiari ha ringraziato Latorre per il gesto.

Questa voce è stata pubblicata in india. Contrassegna il permalink.

Una risposta a "E ora il marò è un eroe"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...