Morto oggi anche un giornalista in Siria

E’ morto oggi il giornalista siriano Shukri Abu Barghal per le ferite riportate venerdì in uno scontro a fuoco fuori Damasco. Secondo quanto riferisce suo figlio, Ayham, al sito informativo siriano Syrian News Station, l’uomo era rimasto ferito al volto da un colpo d’arma da fuoco mentre si trovava nella sua abitazione del villaggio di Daria, poco fuori la capitale, dove si stava svolgendo una manifestazione di protesta contro il presidente Bashar al-Assad. Si tratta del primo giornalista siriano ucciso da quando è iniziata lo scorso marzo la rivolta contro il regime in Siria. Sabato, la tv di stato di Damasco aveva annunciato che Abu Barghal, reporter del quotidiano ufficiale al-Thawrá, era stato colpito da un gruppo di miliziani armati, mentre il 22 novembre scorso un cameraman siriano, Ferzat Jarban, era stato torturato ucciso dalle forze di sicurezza.

Al secondo giorno dell’anno già due morti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in siria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...