L’ultimo messaggio di Fabio Polenghi

Due giorni prima che il fotografo italiano Fabio Polenghi fu colpito mortalmente  per le strade di Bangkok, inviò un breve messaggio alla sua pagina di Facebook: “Ogni giorno è un dono, cerca di fare del tuo meglio“, scrisse in un messaggio diventato toccante con la sua morte il 19 maggio. Più di due mesi dopo, tuttavia, non è chiaro se le autorità thailandesi stiano facendo del loro meglio per risolvere il caso e assicurare i responsabili alla giustizia. Sua sorella, Elisabetta Polenghi, ha espresso tali preoccupazioni in una conferenza stampa il Venerdì Santo ai corrispondenti stranieri Club di Bangkok in Thailandia. CPJ condiviso il palco per presentare il nostro nuovo rapporto speciale, “in Thailandia disordini, i giornalisti sotto il fuoco“, che le sonde una serie di morti e feriti recente ai giornalisti in Thailandia, tra cui la fucilazione mortale di Polenghi. (…) La polizia con il Dipartimento delle investigazioni speciali ha incontrato privatamente con Elisabetta Polenghi e condiviso con lei per la prima volta i risultati dell’autopsia. La posizione esatta delle ferite di Polenghi potrebbe fornire indizi utili a capire se è stato colpito da soldati o da manifestanti. Alla conferenza stampa, Elisabetta Polenghi non ha voluto divulgare informazioni sull’autopsia e ha chiesto di recuperare la fotocamera e il telefono del fratello, sia per motivi sentimentali che giudiziari. La sorella della vittima ha detto di  capire che  l’inchiesta “potrebbe richiedere anni”. fonte Colpito per le strade di Bangkok: da chi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...