L’Africa di Curzio Malaparte

4 gennaio 2007

La presenza di giornalisti embedded, incorporati negli eserciti, non è una invenzione di questi anni. Ad esempio, tra il 1935 e il 1936 ben 164 giornalisti (di cui 120 volontari) si misero al seguito dell’esercito coloniale italiano nell’Africa Orientale, per raccontarne le gesta. Nel 1938, come racconta Enzo R. Laforgia, anche il noto scrittore Curzio Malaparte autopromosse un viaggio in Etiopia, parte del quale si svolse al seguito delle truppe italiane. Per Malaparte, caduto in disgrazia presso i leader del fascismo, era un’occasione per recuperare un po’ di credito di fronte a Mussolini. L’idea era quella di raccontare il modo in cui, attraverso l’emigrazione italiana in Etiopia, si stesse creando a suo parere un “impero bianco” in un paese nero, un insediamento ritenuto civilizzatore e profondamente diverso dal colonialismo predatorio sperimentato in altri paesi africani da altre potenze europee. Gli scritti etiopici di Malaparte sono raccolti nel volume “Viaggio in Etiopia e altri scritti africani”, curato da Laforgia ed edito da Vallecchi. Vale la pena di leggerli, per avere un’idea diretta dell’approccio con cui il fascismo affrontava la sciagurata avventura africana e del tipo di sostegno ideologico ed estetico fornito a questa impresa da una sostanziosa parte del mondo intellettuale italiano dell’epoca. Un sostegno consistente, ma con fragili basi, come mostra lo spaesamento di Malaparte man mano che si addentra nel cuore dell’Etiopia e si trova di fronte a un mondo sempre meno riconducibile a quello a lui noto.  dmezzana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...