La collana di Giuliana Sgrena

 

15 gennaio 2006

Non me la voleva far vedere. “Non l’ho mai fatta vedere a nessuno‿ mi ha detto Giuliana mostrandomi una collana. E’ un  regalo dei rapitori. Prima di rilasciarti? “No, la settimana precedente. Forse era quella la data giusta poi qualcosa e’ andato storto. Giuliana Sgrena se la rigira tra le mani, quasi che un contatto fisico la riportasse indietro nel tempo, dentro l’incubo. Teme che qualcuno non capisca, che quel regalo possa far pensare a chissa’ cosa. “Non posso dire che mi hanno trattato male, perche’ non e’ vero. Hanno sempre avuto rispetto, ma non hanno neppure nascosto che potevano uccidermi, se fosse servito alla loro causa. Non erano belve, parlavano piu’ da politici che da banditi, ma credo che molte volte in quel mese ho rischiato di essere uccisa.  L’incontro

Foto scattata da Giuliana Sgrena nell’ospedale di Hilla, vicino a Babilonia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...