Altri due reporter uccisi in Honduras, cinque solo a marzo

Altri due giornalisti uccisi in Honduras. Bayardo Mairena e Manuel Juarez sono stati assassinati il 26 marzo nell’est del Paese. Sono caduti in un’imboscata tesa da uomini armati che hanno crivellato la loro auto di colpi.  Cinque cronisti sono stati assassinati dall’inizio dell’anno, durante il solo mese di marzo. “L’Honduras è con il Messico, il Paese più colpevole di omicidi verso i giornalisti del continente nel 2010. Oltre alla presenza del crimine organizzato, la stampa onduregna resta il bersaglio privilegiato in un contesto di repressione del dopo colpo di stato.  I due reporters di una radio locale stavano circolando sulla loro vettura nei pressi di Juticalpa, nella provincia di Olancho (est) quando sono stati attaccati da uomini armati. Provenivano da una radio di Catacamas, dove conducevano una trasmissione. Bayardo Mairena, 52 anni, è considerato dai colleghi come il pioniere del radio-giornalismo nella provincia di Olancho e Manuel Juarez, 55 anni, collaborava con Radio Nacional du Honduras.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...