La bufala. Come se non bastassero le guerre vere

Ha creato autentico panico un falso mediatico degno di Orson Welles nella repubblica caucasica della Georgia della Imedi Tv, una emittente privata, che ieri sera ha interrotto la programmazione per annunciare, usando immagini di repertorio, che i carri armati russi avevano nuovamente invaso il Paese. Non era vero niente e lo “scherzo” ha suscitato reazioni critiche e polemiche, anche in Russia. Ma l’allarme si è subito diffuso a macchia d’olio, ed è stato solo allora che il conduttore ha abbandonato i toni concitati e ha informato il pubblico che quanto era stato mostrato documentava non quanto stava accadendo veramente, ma quanto potrebbe succedere in un futuro più o meno prossimo. Come riferito dall’agenzia Interpresse, il programma ha scatenato reazioni di panico simili a quelle suscitate dal famoso falso documentario radiofonico di Orson Welles del 1938 sull’invasione degli alieni, con deboli di cuore che si sono sentiti male, svenimenti, centralini della polizia in tilt e cellulari fuori uso per un sovraccarico della rete. Il conduttore di Imedi Tv, all’inizio del programma, aveva accennato di sfuggita a “eventi possibili” ma nessuno ci ha fatto caso. E così, quando è stato detto che i tank russi erano alle porte della capitale Tbilisi e che il presidente Mickhail Saakashvili era morto si è scatenato il finimondo. segue    VIDEO

Annunci

One thought on “La bufala. Come se non bastassero le guerre vere

  1. Buona sera a Pino e a tutti.
    A proposito della favola della rana e dello scorpione presente in altra veste nel blog :
    In
    Les Chaires du cinema
    INTERVISTA CON O. WELLES
    di A Bazin, C.Bitsch e J. Domardi, set. 1958.

    Interv.: “… Noi vorremmo sapere che rapporto c’è tra il modo di giudicare che lei ha e la sua storia dello scorpione perchè in fondo da quando stiamo parlando il problema che si pone è un po’ quello tra la rana e lo scorpione, no?”
    O. W. : “Ebbene c’è molto da dire a questo proposito. Primo la rna è un asino.”
    Interv.: “Lei non è dalla parte della stupidità della rana?”
    O. W. : “Oh, no”.
    Interv.: “E lei ritiene che lo scoprpione sia un mascalzone?”
    O. W. : “Si.Tutte e due …”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...