Battista, il terzista

“Sono terzista e non mi faccio arruolare”, dice Pigi Battista, editorialista del ‘Corriere della Sera’, che rivendica il diritto di dire la sua sui grandi temi della politica e della società senza farsi ingabbiare dai conformismi e preconcetti che dominano nei due schieramenti politici. “La politica italiana si è trasformata in un Armageddon continuo, una guerra tra il bene e il male. Che poi è un modo per autoassolversi. In questa logica pazzesca se tu critichi il tuo schieramento indebolisci il tuo esercito. Bene, io non ci sto!”, dichiara Battista al centro di dure polemiche per quello che ha scritto nel suo ultimo libro ‘I conformisti’. “La Seconda Repubblica è un vuoto del pensiero e la calamita berlusconiana ha ipnotizzato chiunque. E questo vuoto è il trionfo dell’uomo comune, una clamorosa bancarotta del pensiero politico, della riflessione sulle cose. È un dominio incontrastato del berlusconismo come esaltazione, come fissazione, che invade in maniera totalitaria i nostri pensieri”, sostiene Battista. Prima Comunicazione

Annunci

One thought on “Battista, il terzista

  1. Siamo arrivati al punto di far scalpore e dover giustificare la libertà di pensiero. Da ridere per non piangere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...