Sette mesi a Guantanamo, senza accuse

Dei 779 detenuti che sono passati per il carcere di Guantánamo, uno era giornalista: Sami al Hajj, un cameraman di Al Jazeera, arrestato in Pakistan nel 2001 con l’accusa di aver falsificato i suoi documenti e di aver finanziato i ribelli ceceni. Sami al Hajj non è mai stato processato per i crimini di cui veniva accusato. Ora, un anno dopo il rilascio, è tornato a lavorare per la tv satellitare araba più famosa del mondo. “Guida un nuovo ufficio che si occupa di diritti umani e libertà civili. Il prigioniero è diventato corrispondente”, scrive il New York Times. “Vorrei parlare per i prossimi sette anni, per recuperare i sette anni di silenzio”, ha dichiarato Al Hajj. “Per gli spettatori della rete satellitare araba uno degli elementi che hanno danneggiato di più l’immagine degli Stati Uniti nel mondo arabo dopo l’11 settembre è stato proprio il carcere statunitense in territorio cubano. Per questa ragione Al Hajj è un’arma molto potente per la redazione di Al Jazeera”. Non si occupa solo del suo caso, ma sta cercando di allargare l’attenzione dei mezzi d’informazione su tutti i casi di violazione dei diritti umani nel mondo. Al Hajj è stato arrestato il 15 dicembre 2001 mentre attraversava insieme a un giornalista il confine tra Pakistan e Afghanistan. In un primo tempo è stato detenuto dalle autorità pachistane, poi è passato sotto la custodia degli americani, picchiato e torturato nella prigione di Bagram, in Afghanistan. Nel 2002 è stato trasferito a Guantánamo. “Ho visto molte cose che avrei preferito non vedere”, ha raccontato. Al Hajj è stato rilasciato nel maggio del 2008, dopo un’importante campagna condotta da organizzazioni per la difesa dei diritti umani e dal governo del Sudan, stato di provenienza del giornalista.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...