Liberato il reporter, giustiziato l’interprete

FILES-IRAQ-AFGHANISTAN-US-MEDIAStephen Farrell è stato liberato. Il giornalista del New York Times rapito sabato scorso nel nord dell’Afghanistan è tornato in libertà grazie a un’operazione militare nella provincia di Kunduz. Il suo interprete, il reporter Sultan Mohammad, rapito con lui, è invece rimasto ucciso. Nel blitz morti anche un militare afghano e altri due civili, tra cui una donna, forse complice dei carcerieri, ha riferito la Bbc. Farrell e Sultan Mohammad erano stati presi in ostaggio sabato scorso nella provincia di Kunduz, dove si erano recati per acquisire informazioni sul controverso bombardamento della Nato che, il giorno prima, aveva fatto almeno 90 morti tra cui numerosi civili. «Martedì sera, in un’incursione nel distretto di Chardara, le forze speciali americane sono riuscite a liberare Stephen Farrell, ma il giornalista afgano Sultan Mohammad è stato ucciso dai talebani nel corso dell’operazione», ha dichiarato il governatore di Kunduz, Mohammad Omar. Farrell ha raccontato di aver visto l’interprete morirgli a pochi passi, centrato alla fronte da un proiettile. «Eravamo chiusi in una stanza», ha spiegato. «All’improvviso tutti i talebani si sono messi a correre, era ovvio che era in corso un’irruzione». I due ostaggi sono scappati all’aperto, ma «ci piovevano addosso proiettili da ogni parte. Riuscivo a sentire grida in inglese e in pashtun», ha proseguito. Il giornalista ha precisato inoltre di non sapere da quale parte provenissero i colpi di arma da fuoco che hanno ucciso il collega afghano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...