Afghanistan, feriti due reporter

Due giornalisti stranieri al seguito dell’esercito americano in Afghanistan sono rimasti feriti da una bomba, secondo quanto riferito oggi dall’Associated Press.L’agenzia ha detto che il fotografo Emilio Morenatti e l’operatore tv Andi Jatmiko stavano viaggiando con l’esercito quando il loro mezzo è stato colpito da una bomba vicino a Kandahar.Sono decine i giornalisti giunti in Afghanistan per seguire le elezioni presidenziali del 20 agosto, mentre le truppe straniere e afghane hanno lanciato una massiccia offensiva contro i talebani. Morenatti, spagnolo di 40 anni che risiede a Islamabad, in Pakistan, è stato ferito alla gamba e perderà un piede. Jatmiko, 44 anni, dell’Indonesia, ha riportato ferite a una gamba e a una costola. Il presidente dell’Ap, Tom Curley, ha detto che le ferite sono il simbolo “dei rischi che i giornalisti come Emilio e Andi affrontano ogni giorno mentre sono nei teatri più pericolosi del mondo”. Tra il 1992 e il 2008 in Afghanistan sono stati uccisi 18 giornalisti, in quello che è l’11esimo posto più pericoloso al mondo per gli operatori dei media, secondo il Committee to Protect Journalists.Oggi circa 400 marine americani hanno dato vita a un attacco aereo nelle montagne della provincia di Helmand, nell’Afghanistan meridionale, nell’ambito di una missione per rendere più sicure le zone in mano ai talebani prima delle elezioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...